Chi Sono Primi 10 Produttori Di Armi Al Mondo?

0 56

Chi Sono Primi 10 Produttori Di Armi Al Mondo

Le pistole sono alcuni dei migliori metodi di autodifesa al mondo. Dalla casa all’esercito, se vuoi proteggerti, vorrai guardare qualcosa di più delle pistole più popolari. Forse vuoi armi da fuoco affidabili e polimeri solidi. Forse vuoi solo vedere cosa puoi imparare sull’industria delle armi da fuoco . Questo può essere un hobby confuso da imparare quando sei nuovo di zecca. Forse qualcosa che la National Rifle Association ha detto ti ha fatto pensare di ottenere il tuo Remington, o forse pensi solo che le mitragliatrici siano belle nei film.

Ecco i 10 migliori produttori di armi al mondo

1. Glock Ges.mbH

Glock è senza dubbio il produttore di armi più famoso del pianeta. È l’impasto del mondo delle armi. Il suo nome è pronunciato così spesso che se non lo sapessi meglio, penseresti che Glock significhi ”

Le pistole prodotte da Glock sono semplici, robuste e affidabili. È il tipo di pistola che userai quando sei nei guai o non vuoi avere a che fare con funzionalità extra. Questa durabilità e la solida qualità costruttiva rendono la Glock il marchio di fabbrica degli eserciti e delle forze dell’ordine di tutto il mondo.

Sono noti per semplificare le loro armi. La Glock è un’arma ridotta nelle sue parti più efficaci. Mantengono le loro parti sostituibili e intatte. Le parti in acciaio sono trattate con “Tenifer” per renderle più dure e resistenti alla corrosione e alla normale usura. Se ti prendi cura di queste pistole, praticamente durano per sempre. Sono perfetti per imparare le basi dell’armaiolo e sono il tipo di armi di cui ti piacerà conoscere i dettagli.

Sebbene i loro nomi siano sinonimi di armi da fuoco, non producono solo armi da fuoco. Producono coltelli da campo e da sopravvivenza e strumenti da trincea, rendendoli uno sportello unico per le forze armate che spesso si trovano nella natura selvaggia.

2. Smith & Wesson

Smith & Wesson si è fatta un nome per la prima volta con la Model 1. Il Modello 1 è stato il primo revolver a utilizzare cartucce a percussione anulare invece di pistole a polvere da sparo sciolte e capsule a percussione. Non è esagerato dire che ha cambiato il mondo per sempre. Era una delle armi da fuoco preferite durante la guerra civile americana. I soldati di entrambi i lati della guerra videro questo macchinario innovativo e lo acquistarono a frotte per difendersi. Da allora, Smith & Wesson è cresciuta e cambiata costantemente nel corso della storia.

Oggi sono conosciuti per la produzione di fucili e pistole, oltre che per i loro famosi revolver. Questa storia e decenni di esperienza significano che Smith & Wesson è oggi uno dei produttori di armi più affidabili e innovativi.

La loro affidabilità probabilmente rivaleggia solo con quella della Glock. In effetti, una volta si sono confrontati legalmente sulla serie Smith & Wesson Sigma. Questa serie di pistole semiautomatiche a rinculo minacciava così tanto la Glock che ne seguì una causa e un accordo non divulgato.

3. Sturm, Ruger & Company, Inc.

Fondata poco dopo la seconda guerra mondiale, Ruger si è fatta un nome in tutto il mondo. Le pistole .22 sono utilizzate dagli eserciti e dalle operazioni di sicurezza. Ruger è stata un’azienda americana per tutta la sua vita relativamente breve (almeno nella storia dei produttori di armi). Hanno iniziato l’attività poco dopo che Bill Ruger ha ricevuto la pistola giapponese Nambu da un marinaio di ritorno dalla guerra. La loro prima pistola semiautomatica combinava l’aspetto della Luger tedesca da 9 mm e dell’americana Colt Woodsman, e la gente l’amava così tanto che diede loro il capitale per avviare un’intera azienda.

Questo slancio si è tradotto in famosi revolver di fascia alta come le serie GP100 e Redhawk. Dominano anche il mondo delle pistole semiautomatiche con la Ruger MKII e la Ruger MKIII, ed entrambe fanno risalire la loro discendenza al melting pot che ha dato il via a tutto.

4. Sig Sauer

Se fai un viaggio nel 1853, troverai un modesto impianto industriale che assembla vagoni e vagoni per i treni . In futuro capiranno di cosa ha bisogno un esercito svizzero. Riposizionarono i loro impianti di produzione e iniziarono a produrre fucili premium da vendere all’esercito svizzero. Questa mossa ha dato inizio alla vita di uno dei migliori produttori di armi al mondo.

Da quando si sono allontanati dai loro umili inizi in carrozza ferroviaria, Sig Sauer è diventata una potenza di livello mondiale nelle armi da fuoco. Fanno pistole belle e affidabili come la Sig Sauer P226 Elite Platinum e la Sig Sauer 1911 Super Target. Questo è il tipo di artigianato versatile che puoi aspettarti dai produttori di vagoni vintage.

Sono anche andati oltre la produzione di alcune delle migliori pistole sul mercato. I mirini, le munizioni e le pistole ad aria compressa Sig Sauer sono anche alcuni dei migliori accessori sul mercato. I fucili ad aria compressa sono progettati per imitare il più possibile le loro pistole, dal peso e dall’estetica alla trazione del grilletto. Sono ottimi per addestrare giovani proprietari di armi e adulti allo stesso modo, facendo il più possibile le differenze tra una pistola ad aria compressa e una vera pistola.

5.Beretta

Negli anni ’80, l’esercito degli Stati Uniti portava una pistola che chiamavano M9 come pistola principale. Questa pistola militare è stata sviluppata e prodotta da Beretta. Questa azienda italiana è uno dei più antichi produttori di armi dell’intero pianeta. Beretta ha iniziato lavorando con il ferro e si può sostenere che hanno mantenuto vivo lo spirito della lavorazione del ferro fino ad oggi.
Fornire ai militari l’M9 negli anni ’80 non è il loro primo ingresso nel mondo della guerra. Beretta è responsabile di uno dei primi fucili mitragliatori al mondo, ha fornito pistole al proprio esercito ed è stata brevemente messa sotto pressione dopo aver prodotto armi per la Germania durante la seconda guerra mondiale .

Beretta è meglio conosciuta per la produzione di un’ampia varietà di armi da fuoco. I fucili side-by-side, down-and-over e semiautomatici da soli erano sufficienti per metterli sulla mappa, ma continuano a spingere. Producono anche fucili rapidi, d’assalto e da caccia, pistole a singola e doppia azione e pistole semiautomatiche. Sono veramente maestri nel loro settore.

6. Armi selvagge

Questo è il figlio del produttore di armi, esploratore e inventore americano Arthur Savage. È famoso soprattutto per il fucile a leva Savage Model 99. Savage Arms ha una lunga storia. Lui e suo figlio hanno sperimentato armi per anni e spinto la tecnologia. Nei fucili a leva, portavano il caricatore da sotto la canna nel calcio e facevano altre prove. Infine, è arrivato il Modello 99 che ha affascinato per anni i cacciatori di selvaggina grossa. Il design senza martello e il caricatore rotante non avevano precedenti e sono migliorati solo con l’età, con piccoli miglioramenti come il caricatore rimovibile.

Savage Arms era una filiale di Vista Outdoor fino a quando non è diventata una propria azienda nel 2019. Questo produttore ha una lunga e orgogliosa storia di innovazione, qualità e sostegno all’esercito britannico durante la seconda guerra mondiale.

7. Mosberg

Mossberg è un innovativo produttore di fabbricazione americana che opera a Eagle Pass, in Texas. Non sono riconosciuti solo dal Mossberg Plinkster, dal fucile Mossberg 500 o dal Mossberg 464. Fanno anche incredibili binocoli e altri accessori. Fondato da immigrati , questo marchio americano riflette il sogno americano.

Oscar Frederick Mossberg è nato in Svezia, ma si è trasferito in America e ha iniziato la sua vita presso Iver Johnson Arms & Cycle Works a Fitchburg, Massachusetts. Lì ha trascorso il suo tempo imparando tutto ciò che poteva imparare mentre supervisionava la produzione di pistole e fucili. Ha persino depositato i propri brevetti di design, come il fermo della cintura sulla sua pistola di sicurezza Iver Johnson. Basti dire che sapeva cosa stava facendo quando Oscar Mossberg iniziò finalmente a fabbricare pistole con i suoi figli in un fienile dietro casa sua.

Verso la fine della vita di Mossberg, si sarebbero trasferiti a nord e avrebbero fondato la loro fabbrica di armi. Stavano lavorando in un piccolo loft a New Haven. Durante questo periodo, hanno sviluppato l’ormai noto Brownie. Questa semplice pistola tascabile a quattro colpi salverebbe molti cacciatori dal perdere un buon colpo e manterrebbe la famiglia Mossberg sulla buona strada. Non puoi provare il brivido di sparare a quel piccolo Mossberg Plinkster senza il biscotto o il fucile di Mossberg che amiamo così tanto.

8. Armeria di Springfield, Inc.Chi sono i primi 10 produttori di armi al mondo?

Springfield Amory è quattro volte vincitore del Golden Bullseye Award dell’American Rifleman. Se vuoi qualcosa che duri, che spari dritto e con precisione, ed è eccitante da usare sul poligono, adorerai ciò che Springfield Armory ha da offrire.

Bob Reese ha sostanzialmente riportato in vita l’armeria di Springfield e dovremmo essere tutti grati per i suoi sforzi. Springfield Armory era in realtà il nome del centro di produzione negli Stati Uniti dal 1777 al 1968. Dopo essere stato chiuso per diversi anni, Elmer C. Ballance ha fondato la sua azienda, LH Manufacturing, e l’ha ribattezzata Springfield dopo essere diventato il primo produttore civile del fucile M14. Alla fine l’azienda cadde nelle mani di Bob Reese e la maestria e l’affidabilità dei fondatori sono sopravvissute fino ad oggi.

Questo produttore è al centro di molti budget per la difesa e il cinema. Se hai mai visto una pistola in un film che ti ha fatto pensare “wow, mi piacerebbe aggiungerla alla mia collezione”, probabilmente stavi guardando una Springfield. L’M1911 è un bellissimo pezzo che qualsiasi proprietario di armi sarebbe orgoglioso di tenere in mano, ed è esattamente ciò che Springfield fa ogni anno.

9. Heckler e Koch

Poco dopo la seconda guerra mondiale, questa azienda tedesca passò di mano e iniziò a produrre macchine utensili, parti di biciclette e macchine da cucire, oltre a una varietà di pezzi di precisione. Infine, c’è stata una richiesta per un nuovo fucile di fanteria in tutta la Germania. Heckler e Koch hanno tenuto il passo presentando il fucile da combattimento G3. Grazie a questa proposta, divennero il fucile da battaglia standard dell’esercito federale tedesco. Come puoi immaginare, questo significava grandi cose per loro.

Oggi, Heckler e Koch si sono allontanati un po’ dalla semplice produzione di equipaggiamento militare. Ora producono anche armi sportive e da caccia. Sono stati contratti su contratto per armi da fuoco militari, che li hanno mantenuti pieni di brevetti e hanno fornito spazio per la diversificazione e lo sviluppo per decenni. Le loro armi sono migliorate sempre di più col passare del tempo.

10. Compagnia di armi a ripetizione Winchester

La Winchester Repeating Arms Company, con sede a New Haven, nel Connecticut, è meglio conosciuta come Winchester. Winchester è il posto dove andare quando vuoi un buon fucile solido. Non sorprende che Winchester venga in mente quando si tratta di fucili.

I loro fucili e fucili sono tra i migliori del gioco. Se sei confuso su dove acquistare il tuo prossimo fucile, prova a prenderne uno dai professionisti. Ha molti legami di sangue con gli eccellenti Smith e Wesson. In effetti, Horace Smith e Daniel Wesson erano responsabili dell’acquisizione della versione migliorata del “Volition Repeating Rifle” di Lewis Jenning e delle munizioni “Rocket Ball” dal suono folle.

Dopo che Smith e Wesson hanno lasciato quella che sarebbe poi diventata la Winchester Repeating Arms Company e dopo molte riparazioni, abbiamo ottenuto il più moderno e potente proiettile Henry .44 a percussione anulare. Ha messo il naso sulla pietra e ha mostrato a Smith e Wesson che poteva giocare lui stesso a questo gioco di armi da fuoco.

Hanno aperto la strada ai famosi strozzatori per fucili quasi cinquant’anni fa e producono oggi alcuni dei migliori colpi e pallini sul mercato.

Cevap bırakın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak.